Da Terracina un aiuto per l’Africa, raccolta fondi per aspiranti medici. Serata con Rita Forte

315
Rita Forte
Alfredo Fiorini
Alfredo Fiorini

Incontro conviviale per sostenere gli studi di giovani aspiranti medici africani. Venerdì 11 marzo alle 20.30, presso il ristorante “Grappolo d’uva” di Terracina, si terrà l’annuale cena solidale organizzata dall’associazione “Alfredo Fiorini onlus”, nel ricordo del medico missionario ucciso nel 1992 in Mozambico, dove svolgeva il suo operato. L’appuntamento, che si ripete da più di dieci anni, grazie alla numerosa partecipazione di tutti quelli che, a distanza di anni, ancora continuano a credere alla grandezza del suo impegno, mira a raccogliere fondi per il progetto che I’associazione porta avanti, secondo l’idea di Alfredo, di aiutare l’Africa con l’Africa. “I fondi raccolti – spiega il presidente dell’associazione, Giovanna Mammaro – costituiranno borse di studio annuali per consentire gli studi ad aspiranti medici sprovvisti di mezzi finanziari per affrontarli. Grazie a tali borse di studio garantite nel corso degli anni dall’associazione, il Mozambico può giovarsi oggi della competenza e dell’operato di medici che non avrebbero potuto raggiungere il loro sogno di poter aiutare il loro paese. Testimonial della serata sarà, come sempre, I’artista terracinese Rita Forte, che ha abbracciato la causa dell’associazione e se ne fa, ogni anno, entusiasta interprete”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti