L’Ora della Terra 2016, le prime adesioni: luci spente a Formia, Ventotene e Sermoneta

166
La piazza di Ventotene

Sabato 19 marzo dalle 20.30 alle 21.30 in tutto il mondo si spegneranno le luci per lanciare un appello alla mobilitazione globale contro il cambiamento climatico. Il Wwf Lazio – Gruppo attivo Litorale Pontino ha chiesto nelle scorse settimane a tutti i Comuni della provincia di Latina l’adesione all’evento mondiale “L’ora della Terra” con lo spegnimento di un monumento/una piazza/una struttura pubblica simbolo della città stessa.

Oggi sono arrivate le prime adesioni: Formia terrà spenta per un’ora la Torre di Mola; buio a Ventotene nella piazza principale dell’isola, Piazza Castello; Sermoneta terrà spenta la Loggia dei Mercanti.

“Ai sindaci di questi Comuni – scrive il Wwf Pontino – e a quelli che seguiranno il loro esempio va il ringraziamento di tutte le persone preoccupate della deriva climatica che sta sconvolgendo il pianeta”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti