Le Cinèma Vis Fondi, pronta per il derby con il Ferentino

109

Sarà anticipata a sabato 19 marzo alle ore 16 a Tecchiena la partita tra Le Cinèma Vis Fondi e la Bellator Ferentum, valevole per la sedicesima giornata del girone b del campionato italiano di calcio a 5 femminile di Serie A. L’incontro è considerato un vero e proprio derby in quanto le due squadre sono le uniche nelle loro rispettive provincie, confinanti, a militare nella massima serie. All’andata le ciociare hanno raccolto un pareggio a Fondi, dopo una partita combattuta fino all’ultimo secondo. La situazione in campionato, tra l’altro, è differente rispetto all’andata. Il Bellator vuole consolidare la terza posizione, mentre le ragazze di mister Cibelli vogliono giocarsi gli ultimi jolly per i play off, dove tutto sarebbe rimesso in gioco.

«Che il Bellator sia un osso duro lo sappiamo benissimo – dichaira Cibelli -. Oltre al campionato abbiamo condiviso anche alcune amichevoli. Tra le società c’è molto rispetto e ammirazione, come d’altronde con tutte le nostre avversarie di quest’anno. Vero è che fuori casa le mie ragazze stanno dando, soprattutto in questa fase finale del campionato, il meglio. Riescono ad essere molto più “cattive” e di conseguenza incisive, prova ne sono le partite giocate contro le romane Virtus Fenice e FB5 Team Rome. Ciò nonostante non posso certo recriminargli molto. Al primo anno di Serie A c’è da mettere nel conto diversi aspetti che fanno parte della sfera psicologica con le quali nessun allenatore può interagire più di tanto. Io preparo il mio lavoro in settimana con molta peculiarità, ma tra il dire ed il fare ci sono una serie di aspetti che vanno considerati. Ed io che sono uomo del fare, non li tralascio».

Le fondane arrivano dal pareggio in casa contro la Salernitana per 1-1. Una partita giocata con il palazzetto gremito di pubblico e tifosi. Infatti dall’inizio del campionato le Cinèma Vis Fondi sta suscitando molta curiosità non solo negli amanti del calcio a 5. Sicuramente, vista la vicinanza della trasferta di sabato saranno in molti a seguire le fondane in terra ciociara.

«Quello che volevamo e che forse siamo riusciti ad ottenere – dichiara Vincenzo Cicalese direttore tecnico della squadra rossoblu – era non solo buoni risultati al nostro primo anno di Serie A, ma soprattutto creare interesse su di uno sport che nella nostra zona è molto sentito, ma solo a livello maschile. Avendo la possibilità, rispetto ad altre realtà di giocare nel massimo campionato, ci sembrava giusto spingere l’acceleratore sull’interesse di tutti intorno a queste ragazze. Quello che più ci piace è vedere intere famiglie al palazzetto la domenica, tra l’altro in orari proibitivi per diverse motivazioni. Ma ciò nonostante siamo riusciti ad avere una presenza sempre massiccia, che inevitabilmente ti fa amare ancora di più quello che stiamo facendo e ci appaga di una serie di sforzi non indifferenti».

Dopo Ferentino, arriverà a Fondi il Napoli, altro giro altro spettacolo.

Radio Show Italia è la radio ufficiale de Le Cinema Vis Fondi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti