Latina, deteneva una pistola clandestina: arrestato dalla Squadra Mobile

351
Una volante della Polizia

Deteneva in casa una revolver 38 special con matricola abrasa e già rifornita di cartucce modificate, e per questo è stato arrestato. A fermarlo la Squadra Mobile di Latina. L’uomo finito in carcere è Corrado Alvaro, 47enne nato a Stefanaconi (Vibo Valentia). Nella sua abitazione gli uomini diretti dal vice questore aggiunto Antonio Galante hanno rinvenuto anche altre 24 cartucce. Dovrà rispondere di ricettazione e porto abusivo di arma clandestina e relativo munizionamento. Arma e cartucce sono state poste sotto sequestro.

L’uomo è stato fermato nell’ambito di specifica attività di controllo antirapina tesa alla prevenzione e repressione di fenomeni delittuosi contro il patrimonio.  I poliziotti hanno quindi eseguito una serie di servizi di appostamento per meglio comprendere le intenzioni e scoprire eventuali complicità del 47enne.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti