La Lube sbriga la pratica, il Ninfa già pensa al quinto posto

111

Definitivamente tramontate le speranze playoff del Ninfa Latina al cospetto di una Lube Civitanova decisamente troppo forte per i pontini. Il sestetto di Blengini ha conquistato il pass per le semifinali scudetto centrando il terzo successo in tre set. La prima frazione si è chiusa sul punteggio di 25-21, la seconda per 25-17 e la terza, praticamente senza storia, per 25-14. Per Ninfa resta la corsa per il quinto posto, un piazzamento che regalerebbe un posto in Europa. Il torneo inizierà il 20 aprile con sfide ad eliminazione diretta, da definire il lotto degli avversari.

 

LA CRONACA

Parte bene la Lube con Cebulj per il 3-0, Pavlov al servizio (un ace) mette in difficoltà gli avversari per il sorpasso sul 4-6, si gioca punto a punto con Juantorena che allunga 19-17, Ninfa ribalta 19-20 ma Juantorena al servizio (un ace) porta i suoi sul 24-20 e poi la chiusura 25-21. Inizio di secondo set in equilibrio con Maruotti che porta il 5-7 e un muro di Miljkovic l’11-9, con Stankovic (un ace) al servizio l’allungo dei padroni di casa per il 16-13 e poi con Miljkovic (ace) quello che chiude il set con un filotto di cinque punti sul 25-17. Terzo set con Civitanova subito in avanti con Juantorena (un ace) al servizio 7-2, ancora un allungo 16-6, girandola di cambi per entrambi gli schieramenti e la chiusura sul 25-14.

 

LE DATE DEL MINITORNEO

L’andata e il ritorno dei quarti del torneo per il quinto posto si disputeranno il 10 e 18 aprile, prima al Palabianchini e poi in trasferta. L’eventuale bella si terrà il 20 aprile, quattro giorni dopo la prima semifinale, mentre le date della finale sono fissate per il 7, il 14 e il 17 maggio.

 

Lube Civitanova-Ninfa Latina 3-0 (25-21, 25-17, 25-14)

Lube Civitanova: Cester 6, Miljkovic 14, Cebulj 11, Stankovic 6, Christenson 2, Juantorena 15; Grebennikov (L), Priddy 3, Vitelli 1, Corvetta. Ne: Fei, Podrascanin, Kovar. All. Blengini

Ninfa Latina: Pavlov 10, Sket 6, Yosifov 6, Sottile, Maruotti 8, Rossi 1; Romiti (L), Tailli, Hirsch 3, Krumins, Mattei 1, Ferenciac 1. All. Placì

Arbitri: Goitre e Boris

Note durata set: 27‘, 24‘, 22‘. Totale 1h13’

Spettatori: 3000

Civitanova: battute vincenti 5, muri 6

Latina: bv 1, m 2

LE VOSTRE OPINIONI

commenti