Latina, selvaggia aggressione ai giardinetti: uomo in fin di vita

244

Un’aggressione di inaudita violenza, a mani nude e con l’aiuto di una mazza. E’ stato ridotto in fin di vita l’uomo pestato nella tarda mattinata di oggi  all’interno dei giardinetti pubblici di Latina. Uno dei suoi aggressori, presumibilmente due, entrambi indiani, è stato arrestato dagli uomini della squadra volante della questura di Latina. Sono stati alcuni testimoni a chiedere l’intervento delle forze dell’ordine. E’ successo poco dopo mezzogiorno, con l’area pubblica piena di famiglie e bambini, soprattutto nella vicina area giochi. Gli uomini della Questura hanno trovato l’aggressore ancora nei pressi del polmone verde della città e lo hanno arrestato con l’accusa di tentato omicidio. Ancora da accertare il movente dell’aggressione. La vittima è ricoverata con prognosi  riservata all’ospedale Goretti di Latina ed è stato sottoposto ad un lunghissimo intervento chirurgico.

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti