Acqua, Sezze, Priverno e Sonnino a secco. Furto di rame a Mole Muti

202

Comincia con i rubinetti a secco la settimana di Sezze, Priverno e Sonnino. I tecnici di Acqualatina, dalle prime ore di oggi, sono impegnati su più fronti per far fronte alle varie emergenze che si sono improvvisamente palesate. Il primo allarme è arrivato da Sezze dover un furto di rame alla centrale di Mole Muti e un contemporaneo guasto alle pompe delle Sardellane, ha lasciato a secco gran parte del paese. Subito dopo sono arrivate le segnalazioni di Priverno e Sonnino; nelle zone periferiche, rubinetti a secco per il guasto di Sardellane cui ha fatto seguito quello sulla condotta adduttrice della centrale di Fiumicello.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti