Memorial Radicioli, una ribalta per il pugilato dilettantistico

170

Il 2 aprile andrà in scena al Palaboxe “Città di Latina” la prima riunione di primavera.  Nella struttura di via Aspromonte si svolgerà infatti il 3° Memorial “Alessandro Radicioli”, rassegna di pugilato dilettantistico. Si inizia alle 19, l’ingresso è libero. In programma una serie di 10 incontri dagli Junior agli Elite alla categoria femminile, ma anche l’esibizione degli atleti di Baby Boxe e della Boxe Competition, a metà strada tra l’amatoriale e l’agonistica.

RIBALTA PER GIOVANISSIMI PUGILI

memorial radicioliAll’opera i giovanissimi pugili, che si cimenteranno in mini incontri in cui metteranno in pratica gli insegnamenti dei maestri, su come comportarsi una volta saliti sul ring nel rispetto dell’avversario e del pubblico in primis e di conseguenza delle regole tecniche alla base della disciplina. Evento che si inserisce nell’ottica di una continua crescita del settore giovanile, sul quale la Federazione Pugilistica Italiana ha chiesto particolare attenzione alle società.

ESIBIZIONE SUL CONTATTO LEGGERO

Altro momento da seguire la dimostrazione di Boxe Competition, che coinvolge i più grandi e si colloca a metà strada tra l’amatoriale e l’agonistica. Ovvero un tipo di pugilato dove, per assegnare il punteggio, è previsto esclusivamente il contatto leggero, in cui si privilegia l’aspetto tecnico, le figure e non il colpo pieno. La Boxe Competition, la cui preparazione non ha nulla da invidiare ai pugili agonisti, raccoglie sempre più consensi ed è monitorata dalla stessa FPI come tendenza cui dare il giusto risalto e collocazione negli appuntamenti ufficiali di calendario.

TRE ATLETI GIA’ SUL RING

In preparazione all’evento del 2 aprile, tre i pugili della Boxe Latina impegnanti nelle riunioni sul territorio: il 24 marzo Paolo Venerucci (66 kg) vs Federico Vecchi (Oi Team Pomezia) a Borgo Piave presso il complesso El Paso nella serata della The Champion: il 25 marzo a Lariano, serata targata Pugilistica Volsca, Matteo Conti (69 kg) vs  Cristian Sabbatini (Federici Boxing Team) e Riccardo Mazzocchi (75 kg) vs  Damiano Lorenzi (Cona Boxe).

LE VOSTRE OPINIONI

commenti