Latina, sventra parcometri e aggredisce i carabinieri: tunisino in manette

83

Lo hanno pizzicato mentre sventrava, uno dopo l’altro, i parcometri della zona di via Cavour, nel centro di Latina.Ma per arrestarlo hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie. I carabinieri del nucleo operativo radiomobile hanno arrestato all’alba di oggi un cittadino tunisino di 28 anni. Scoperto dalla pattuglia, l’uomo ha prima tentato la fuga a piedi. Poi, una volta raggiunto, ha opposto una energica resistenza prima di arrendersi ai militari. Portato in caserma, resterà nelle camere di sicurezza in attesa di essere giudicato con rito direttissimo presumibilmente nella mattinata di martedì.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti