Cisterna, imbratta una parete con la vernice: writer denunciato dai carabinieri

178

A Cisterna i carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà per i reati di danneggiamento e deturpamento di cose altrui un 21enne del posto. Di recente diversi cittadini del centro storico avevano segnalato che qualcuno si divertiva ad imbrattare i muri di palazzi con disegni e scritte. Per questo motivo, i militari hanno effettuato mirati servizi finalizzati a sorprendere ed identificare i responsabili  e così, nel pomeriggio di ieri, intorno alle 16, il giovane è stato sorpreso intento ad imbrattare e danneggiare, con una bomboletta spray di colore arancione, una parete condominiale di piazza Aurelio Saffi, dove insistono anche monumenti di proprietà del Comune, oggetto da tempo di analoghi episodi di vandalismo che hanno costretto l’amministrazione comunale ad intervenire per rimuovere le scritte apposte.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti