Latina, ai domiciliari per mancato versamento delle ritenute previdenziali

101

Un 61enne di Latina, Z.V. le sue iniziali, deve scontare ai domiciliari una pena residua di tre mesi per il reato, commesso tra il 2006 e il 2007, di mancato versamento delle ritenute previdenziali. I Tribunale di sorveglianza ha emesso nei suoi confronti l’ordine di applicazione della detenzione domiciliare che è stato eseguito ieri dai carabinieri della stazione di Latina.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti