Torna il “Tour Music Fest”, Festival Internazionale della Musica Emergente

165

I mille colori della musica in un viaggio da nord a sud alla ricerca di nuovi talenti, nuovi suoni, nuove proposte: questo è il Tour Music Fest – Festival Internazionale della Musica Emergente presieduto da MOGOL, che anche quest’anno toccherà 22 città italiane per ascoltare, valutare e scoprire cosa “suona” nel bel paese.

Un viaggio unico, lontano dai talent e dalle dinamiche televisive e all’insegna della musica senza limiti di generi e lingue, età o razza, per dare voce all’arte delle sette note in ogni sua possibile declinazione, coinvolgendo tutti coloro che vorranno farsi ascoltare da una squadra di professionisti d’eccezione, nel lungo percorso del TMF fino alla finalissima internazionale nello storico Piper Club di Roma, davanti ai massimi esponenti della discografia italiana.

Al centro della musica e al centro dell’Italia: il Tour Music Fest 2016 partirà proprio dalla capitale dal 28 aprile al 1 maggio, per poi proseguire con una delle culle del cantautorato e del folk italiano, la Toscana con doppia data a Firenze il 7 maggio e a Lucca l’8 maggio.

Tra rock, elettronica e scena alternativa, si prosegue con una delle città musicalmente più influenti degli anni Novanta, Torino con una speciale doppia tappa il 13 e 14 maggio, e Genova (15 maggio), patria di alcuni dei più grandi autori e cantautori dell’intero Novecento: Fabrizio De Andrè, Bruno Lauzi, Luigi Tenco, i New Trolls, Gino Paoli.

Il Triveneto, con le sue meravigliose luci e i tramonti cantati da Elisa Toffoli, sarà protagonista con una speciale due giorni a Padova il 20 e 21 maggio, per lasciare poi spazio alla Lombardia con una data a Brescia il 22 maggio e quattro appuntamenti imperdibili nella sede riconosciuta della discografia italiana: Milano dal 2 al 5 giugno.

Prima del capoluogo lombardo, l’appuntamento è invece con gli eclettici artisti emiliani e romagnoli a Bologna il 27 e 28 maggio e a Rimini il 29.

Dalla costiera romagnola alle vicine Marche e allAbruzzo, il 9 giugno la giuria del Tour Music Fest si dividerà in due per ascoltare le proposte di Ancona e di Pescara, dal 2007 ogni anno in prima linea per il più grande festival italiano dedicato alla musica emergente.

La grande Puglia, ormai da tempo cuore del pop e del reggae italiani, vedrà al centro del TMF due città recentemente riscoperte per l’ottima produzione e l’alto livello musicale: Bari il 10 e 11 giugno, e Lecce il 12.

Parlando di scena pop e al tempo stessa alternativa, nel sud pulsante dello stivale, ecco arrivare una delle date più attese per il Tour Music Fest, Napoli, città tra le più quotate della scena in quanto a creatività e originalità, per una tre giorni no-stop dal 17 al 19 giugno.

Con l’arrivo dell’estate, il viaggio del TMF prosegue verso sud, toccando Cosenza il 23 giugno e le meravigliose isole italiane: la Sicilia, con un viaggio unico nei centri nevralgici della cultura e della musica italiane (Messina 24 giugno, Catania 25 giugno, Palermo 26 giugno), e la Sardegna protagonista il 3 luglio con Cagliari.

Con Latina il 1 luglio e Terni il 3 luglio si chiuderà infine il viaggio del Tour Music Fest 2016 nella musica emergente in attesa di scoprire chi proseguirà questa sfida a suon di musica a settembre.

Per info: www.tourmusicfest.it

LE VOSTRE OPINIONI

commenti