Comune di Terracina, settore Contenzioso sotto attacco. Pronta la difesa

298
Il Comune di Terracina
Riceviamo e volentieri pubblichiamo di seguito una nota di Lucio Junior Ranaldi, responsabile del settore Contenzioso del Comune di Terracina, in replica ad una nostra recente intervista al candidato sindaco Stefano Nardi e a tutti quegli articoli che ultimamente, sia in rete che sulla stampa locale, hanno interessato l’ufficio.
“Per amor di chiarezza, per amor di difesa di un ufficio che ultimamente, suo malgrado, è stato oggetto di gratuiti attacchi in articoli apparsi in rete o sulla stampa locale.
Anzitutto una premessa: l’Avvocatura comunale ha difeso, difende e sempre difenderà il Comune di Terracina … nessun colore, nessun partito, nessuna persona davanti o dietro: si difende solo questa Città. Con la professionalità, l’impegno, lo studio, la disponibilità, mostrata sempre, con il sindaco Nardi, con il sindaco Procaccini, e con chi verrà.
Capitolo compensi aggiuntivi liquidati in favore dei due avvocati dell’ente: c’è una legge e un regolamento comunale a disporre in merito … li si applicano, tutto qui. Niente di illegittimo, niente di esoso.
Capitolo contenzioso rifiuti. Il parere legale emesso in corso di gara è stato rilasciato alla luce di importante giurisprudenza; purtroppo in Italia, nelle aule di tribunale, non esiste certezza di legge; quanto, invece, all’atto di citazione della Servizi Industriali … beh, è un atto di parte, ove poter scrivere tutto e il contrario di tutto: verrà controdedotto, punto per punto. Poi saranno i giudici a decidere. Per i commenti ci sarà tempo.
Ogni componente di questo ufficio dà tanto, veramente tanto, al Comune: giusto difendersi.”

LE VOSTRE OPINIONI

commenti