Basket, Terracina 40.0 pronta a lasciare il segno nel campionato di promozione maschile

251

Domenica 10 aprile si apre la seconda fase del campionato di Promozione maschile di basket. La stagione regolare non ha avuto un inizio tra i più rosei, con la sconfitta di Terracina 40.0 nei primi due dei tre derby proposti dal campionato. Tra le difficoltà emerse, quella di allenarsi su un campo vero e la ristrutturazione del PalaCarucci che aggiunge la caratteristica nomade alla banda. Ma il progetto affascina e coinvolge nella sua rete due purosangue come Andrea Donadio ed Arturo Spada, che diventano un moltiplicatore di talento per il resto della squadra che ne approfitta. Di Mario e i suoi ragazzi accelerano battendo tutti, si arrendono solo alla partita perfetta di Anagni. Ora la formula prevede 4 gironi di 5 squadre, 4 gare di sola andata, alla fine delle quali la prima e la seconda squadra parteciperanno ai playoff. Terracina 40.0 è inserita nel girone 2 come seconda in compagnia di Marconi, Morena, Dil Romana e Orte.

In attesa di vedere come finirà il campionato di promozione vale la pena accendere i riflettori sui tornei giovanili: i “40ini” partecipano a tutte le categorie minibasket ed esordienti. Quest’anno la prima squadra di nativi 40.0 parteciperà al campionato under13 allenata da Saverio Di Mario. Inoltre l’impegno e la passione hanno dato alla società la soddisfazione di vedere Tiziano Fiori nello staff campione d’Italia al trofeo delle regioni a Pasqua, segno evidente che la società non si accontenta di un ruolo marginale nel basket pontino.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti