Elezioni a Pontinia, la lista Stefani confluisce in quella di Mochi: una coalizione per battere Medici

455
Elisabetta Emiliozzi e Giuseppe Mochi

Una coalizione vincente per il bene e l’interesse della città. E’ a questo fine che ha spinto la lista Stefani a confluire in Alleanza per Pontinia che vede come candidato sindaco Giuseppe Mochi.

“Dopo un intenso e proficuo confronto – spiegano Renato Stefani, che ha rinunciato alla candidatura a primo cittadino, ed Elisabetta Emiliozzi, giovane laureanda in Giurisprudenza -, con delegazioni delle due liste Alleanza per Pontinia e Lista Stefani, si è arrivati ad una conclusione importante e cioè correre insieme alla prossima tornata elettorale amministrativa. La convergenza è stata raggiunta dal momento che sono identici gli obiettivi da perseguire: puntare al rinnovamento della azione amministrativa e della classe dirigente della città. Il sistema elettorale con il quale si vota, premia la lista che prende più voti, e per questo pur rinunciando al lavoro svolto da mesi, puntiamo a costruire una coalizione vincente per il bene e l’interesse della città. Bisogna recuperare il tempo perso puntando a garantire servizi primari per I cittadini, come acqua, metano, connessione wifi in alcune aree del territorio, ma anche migliorare e ottimizzare spazi sportivi, iniziative culturali e politiche di attrattive per la nostra città”. “Per questo motivo – concludono -, non intendiamo dare nessun vantaggio alla lista di Tombolillo che punta su un giovane come Medici ma nasconde dietro di lui amministratori che governano la città da più di trent’anni. Per questo, pur con sacrificio, ma con spirito di servizio verso la nostra città, abbiamo deciso di fare un passo indietro e confluire tutti in Alleanza per Pontinia sostenendo alle prossime elezioni amministrative il candidato a sindaco Giuseppe Mochi”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti