Sezze, tutto pronto per la Sagra del Carciofo

310
????????????????????????????????????

Domenica 10 aprile si terrà la XLVII edizione della Sagra del Carciofo, la tradizionale kermesse nata nel 1970 nel comune lepino. L’organizzazione della manifestazione è il frutto del lavoro sinergico tra l’Amministrazione Comunale e le diverse realtà del territorio, quali associazioni, produttori ed istituti scolastici, oltre che di autonomi cittadini, promotori di iniziative finalizzate ad arricchire ed abbellire vicoli e piazze delle città. Fin dalle prime ore della mattinata sarà possibile visitare i vari stand dislocati all’interno della città. A dare inizio alla giornata il corteo di gruppi folcroristici che, a partire da Via del Guglietto (ore 10.30), attraverserà tutto il perimetro del centro storico. Presso il Museo Archeologico sarà aperta al pubblico la mostra dal titolo “Alla scoperta dell’Archivio Storico Comunale” in cui saranno esposti documenti antichi appartenenti al patrimonio culturale di Sezze. Diversa, invece, la mostra ospitata presso la Sala Polifunzionale “Colonne di Tito” dedicata alle maschere ed abiti veneziani, mentre in via del Guglietto, alle ore 10.45, sarà possibile visitare una mostra di pittura.
Alle ore 11.00 avrà inizio la Parata Storica che partirà dal Centro Sociale “U. Calabresi”, sito all’interno del parco della Rimembranza in via G. Marconi. Si proseguirà con la premiazione del concorso “L’olio delle colline a Sezze”, quarta edizione, che avrà luogo nella bella cornice del Museo Archeologico. A rallegrare la manifestazione saranno, anche, gruppi musicali presso il parco della Rimembranza.
Alle ore 12.00, si torna nuovamente al Museo Archeologico per assistere ad uno spettacolo teatrale, mentre a Porta Pascibella saranno proposti momenti di vita paesana. Si potranno altresì degustare alcuni prodotti tipici in via S. Carlo e G. Marconi, mentre la ristorazione si aprirà a partire dalle ore 12.30 presso i vari stand gastronomici. Nel primo pomeriggio ancora musica popolare e teatro in via del Guglietto, a cui seguirà l’esibizione di musiche e danze del Rinascimento presso l’auditorium “S. Michele Arcangelo” dal titolo “ Cortesie e Bizzarrie d’Amore”.
Alle ore 17.30 l’appuntamento si rinnova presso il parco della Rimembraza con gruppi storici e folk. La Sagra del Carciofo, promossa dal Comune di Sezze, è patrocinata dal MIPAAF (Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali), dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Latina e dalla S.P.L. Sezze S.p.A. (Servizi Pubblici Locali). La manifestazione si è anche avvalsa della collaborazione della Coldiretti provinciale

LE VOSTRE OPINIONI

commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteSezze, uccise Maurizio Di Raimo: 30 anni al cognato Pietro Petrianni
Articolo successivoGemitaiz, il sabato notte del 24 twentyfour al ritmo hip hop
Luca Morazzano, giornalista pubblicista, nato a Sezze, vive a Maenza. Intraprende la via del giornalismo qualche tempo dopo la Laurea in Filosofia per tirarsi fuori dal dolce-amaro far nulla della disoccupazione dopo gli studi. Comincia dalla cronaca sportiva di incontri di calcio dilettantistico sui campetti di provincia (che ancora non abbandona); tenta la via dell'insegnamento senza successo qundi scommette tutto sull'informazione. Dopo esperienze varie, diventa corrispondente dai Lepini per il Giornale di Latina.