Aprilia, pistola rubata murata nel salone: arrestato un 37enne

278

In casa nascondeva una pistola rubata e aveva pensato bene di murarla nella sala da pranzo per sfuggire ai controlli. A finire in manette per detenzione illegale di arma da fuoco e ricettazione C.I., un 37enne di Aprilia, che in seguito ad una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di una pistola a tamburo Ruger 357 magnum 22 proiettili e altre 46 cartucce calibro 22 nascoste in camera da letto. L’uomo, arrestato questo pomeriggio alle 14, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa di giudizio. Arma e munizioni che il 37enne aveva murato in sala da pranzo sono state sequestrate. Il controllo è stato effettuato dai carabinieri del Reparto Territoriale di Aprilia in collaborazione con il personale del Reparto Operativo Nucleo a Tutela del patrimonio culturale di Roma.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti