Fondi, Agone letterario, al via l’ottava edizione

228

Prenderà il via Giovedì 14 Aprile p.v. l’ottava edizione dell’Aγών di traduzione dal greco promosso dal Liceo Classico e Linguistico “Piero Gobetti”.

L’iniziativa si svolge con la collaborazione e il sostegno di Comune di Fondi – Assessorato alla Cultura, Ordine degli Avvocati di Latina, Associazione ex alunni Liceo Classico “Gobetti” e Banca Popolare di Fondi e con il patrocinio della Provincia di latina e della “Sapienza – Università di Roma”.

L’Agone vedrà la partecipazione di 34 studenti provenienti da 18 Licei Classici di altrettante città di tutta Italia – da Como e Milano a Lucera e Conversano – cimentarsi Venerdì 15 alle ore 8.00 presso l’Aula Magna del Liceo “Gobetti” nella traduzione dal greco e nel commento di un brano tratto dalle opere di Platone, Aristotele o di un oratore di età classica. La Commissione giudicatrice, presieduta dal Prof. Massimo Di Marco, Ordinario di Letteratura Greca presso la “Sapienza – Università di Roma”, è composta da Lucio Biasillo, docente di Storia e Filosofia e Presidente Nazionale ANSI; Maria Luigia Marino, Dirigente scolastico; Alessandra Peri, docente di Filologia Classica presso l’Università degli Studi di Cassino; Luigi Maria Segoloni, Associato di Letteratura Greca presso la “Sapienza – Università di Roma”; Eleonora Tagliaferro, Associato di Letteratura Greca presso la “Sapienza – Università di Roma”.

L’Agone, riservato agli alunni frequentanti le penultime ed ultime classi dei Licei Classici e che hanno conseguito votazioni eccellenti, nasce dalla volontà di coniugare il recupero della memoria e della tradizione con il pensiero moderno, ritenendo la riflessione sull’ethos civico altamente formativa e sempre valida, traendo dagli Antichi tematiche ancora attuali.

Il programma della manifestazione prevede inoltre per Venerdì 17 alle ore 18.00 presso l’Auditorium San Domenico la messa in scena di “Oh Giacomo” di Antonio Vaccaro a cura del Laboratorio Teatrale del “Gobetti” con l’allestimento di Andrea Rega. Interpreti: Nicolò Pannozzo, Angela Cavaliere, Ilaria Pallisco, Gioia Simonelli.

Sabato 16 alle ore 16.30 presso l’Auditorium comunale il prof. Massimo Di Marco presenterà la corretta traduzione del testo. Alle ore 17.30, nella stessa sede, è programmata una tavola rotonda sul tema “L’integrazione: come si costruisce e si mantiene viva una comunità politica”. Moderatore sarà l’Avv. Giovanni Malinconico, Presidente dell’Unione Ordini Forensi del Lazio; relatori il Prof. Massimo Luciani, Ordinario di Diritto Costituzionale nella Facoltà di Giurisprudenza della “Sapienza – Università di Roma”, Presidente dell’Associazione Italiana dei Costituzionalisti e Avvocato del Foro di Roma, e il Prof. Ermanno Vitale, Associato presso la Facoltà di Scienze politiche e Relazioni internazionali dell’Università della Valle d’Aosta. Alle ore 19.30 è programmata la cerimonia di premiazione dei vincitori dell’Agone, aperta dai saluti del Dirigente Scolastico Annarita del Sole, del Sindaco di Fondi Salvatore De Meo e dell’Assessore alle Politiche della Scuola Beniamino Maschietto.

Nei giorni dell’Agone agli studenti partecipanti e ai docenti accompagnatori sarà riservata una visita guidata della città di Fondi a cura della dott.ssa Maria Eletta Carocci.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti