Latina, con l’auto nel canale sulla Monti Lepini: donna di Sezze muore sul colpo

1110

Tragico incidente questa mattina a Latina, sulla Monti Lepini, dove una donna al volante di una Toyota Yaris, è morta sul colpo a seguito di un fuori strada. Si tratta di Rosetta Di Sebastiano, 46 anni di Sezze, che tornava a casa dopo il suo turno di lavoro finito alle 7, presso una casa di cura dove lavorava come infermiera.

rosetta di sebastianoDopo aver lasciato Borgo San Michele, poco prima della Haupt Pharma, forse anche a causa di un colpo di sonno, Rosetta Di Sebastiano ha perso il controllo della sua auto che dopo aver invaso la corsia opposta, senza incontrare ostacoli, è finita direttamente nel canale a sinistra della carreggiata. La vettura si è capovolta ed è volata giù da un’altezza di circa cinque metri, finendo dentro l’acqua. La donna è rimasta bloccata al sedile con le cinture di sicurezza, nell’auto capovolta, ed è probabilmente morta per annegamento. Il suo corpo è stato recuperato poco dopo dai sommozzatori dei vigili del fuoco. Sotto choc il marito che, giunto sul posto con altri parenti della vittima, si è sentito male ed è stato portato all’ospedale con un’autoambulanza. L’incidente si è verificato tra Borgo San Michele e Borgo Faiti, all’altezza dello stabilimento Haupt Pharma, dove gli uomini della polizia stradale hanno interrotto il traffico per alcune ore per facilitare le operazioni di recupero della vettura ed i rilievi tecnici sulla sede stradale.

Rosetta svolgeva con passione il suo lavoro e da assistente socio-sanitaria presso la casa di cura “Villa Pia” di Latina e si rivolgeva agli anziani ospiti con molta professionalità e dedizione. Viveva a Sezze Scalo dove abitava con il marito e la figlia Vanessa. La triste notizia ha scosso l’intera comunità setina. I suoi funerali si terranno, domani 13 aprile alle 14.30, nella chiesa di San Carlo a Sezze Scalo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti