Aprilia, scontro per il 25 aprile di Campoverde: gravi minacce sulla pagina facebook dell’Anpi

235

Gravi minacce all’Anpi in vista della manifestazione di protesta contro la cerimonia al cippo di Campoverde per i caduti della X Mas. I referenti locali dell’associazione nazionale dei partigiani, denunciano minacce di ritorsioni ricevute da esponenti di spicco di Militia. “Quest’anno vi prego non scappate come avete fatto l’anno scorso- scrive un referente dell’associazione di stampo fascista- non vi fogliamo fare nulla, vi vogliamo solo sfondare”. Questo uno dei tanti post comparsi sulla pagina facebook dell’Anpi di Aprilia, circolo Vittorio Arrigoni, che proprio in questi minuti sta contattando le forze dell’ordine e valutando di formalizzare la denuncia. Ogni anno in vista del 25 aprile, il cippo di Campoverde diventa teatro di scontro tra le associazioni di estrema destra, che da anni organizzano la propria cerimonia per ricordare i caduti della X Mas e le forze antifasciste, che costituzione alla mano, si battono per porre fine a una cerimonia che considerano contraria alla carta costituzionale.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti