Baseball, prima trasferta per la serie B a Livorno. Gli A’s Insieme reduci da un pareggio

232

Torneranno in campo domenica 17 aprile con il doppio incontro in programma a Livorno, gli A’s Insieme Latina, la società verde oro di baseball. Due come sempre gli incontri in programma il primo alle ore 11,00, mentre gara due avrà inizio alle ore 15,30. Si tratta della prima trasferta per gli A’s Insieme che nel debutto di domenica hanno pareggiato nel doppio incontro in casa al Mario Zago di Latina. Due gare, la prima senza particolare emozioni vinta facilmente dal Nettuno Élite al termine della settimana ripresa per manifesta superiorità con il risultato di 13 a 2. Nel pomeriggio, invece, una gara avvincente decisa solo alla nona ed ultima ripresa con il risultato di 4 a 3 per i pontini.

GARA UNO: Finisce con il risultato di 13 a 2 il confronto mattutino. Il Latina non entra mai in partita e viene travolta dalla società Nettuno Elite che già alla seconda ripresa guidava il confronto sul parziale di 8 a 2. I nettunesi hanno imposto la loro supremazia fin da subito e il partente del Latina, Angelo Pezone, poco ha potuto fare per contenere la supremazia delle mazze avversarie. In particolare il pitcher pontino non sembra abbia avuto una particolare giornata fortunata sia nella forma atletica, sia nello spirito riuscendo a fare molto poco sul monte e regalando agli avversari questo incontro di esordio. Il partente Angelo Pezone è poi stato sostituito sul monte da Marco Zanella, quando oramai il risultato era fortemente compromesso. In attacco per i pontini si è visto poco, solo cinque valide e due errori. Il Nettuno invece due errori per la difesa e 14 battute valide per l’attacco. Per il Latina due battute valide per Andrea De Iacobis e Lazaro Velasquez Zamora, ua valida per Samuele Moro.

GARA DUE: Il Latina parte decisamente meglio grazie al convincente lanciatore partente Daniele Pacifico che nelle sette riprese lanciate concede una sola valida e lascia eliminati al piatto sei battitori del Nettuno Elite. Il Latina già dalla seconda ripresa guidava l’incontro sull’uno a zero, per essere poi superata sul parziale di 2 a 1 a favore degli ospiti alla quinta ripresa. Il settimo inning si rileva fondamentale per le mazze pontine che portano a casa altri due punti. Parziale di 3 a 2 per i verdeoro. Nell’ultimo inning gara al cardiopalmo. Il nettuno nell’ultimo attacco pareggia e alla fine con tre uomini sulle basi arriva il punto della vittoria per il Latina grazie alla base su ball concessa. 4 a 3 il risultato finale per l’A’s Insieme Latina del presidente Mauro Bruno. Buona anche la prova del rilievo Andrea Campagna che ha concesso solo due valide. Il Latina, invece, ha realizzato quattro battute valide, due Andrea De Iacobis, una ciascuno per Simone Ferronato e Jordan Messina.  Il conto degli errori in difesa sono stati tre per il Latina ed uno solo per il Nettuno Elite.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti