Pd, Forte schiera la squadra: siamo la speranza delle persone perbene

864

 

E’ la lista che deve fare la parte del leone e da cui, naturalmente, ci si aspetta la fetta di consensi più cospicua. Il partito democratico con la commissione paritetica ha lavorato all’allestimento dei 32 nomi (ne manca solo uno all’appello) a caccia di voti tra consiglieri uscenti e nuovi ingressi con un lavoro che ha coinvolto tutti i settori della città. Dai liberi professionisti, dagli imprenditori, fino a dei veri e propri referenti territoriali nei borghi e in alcuni quartieri della città. Tutti volti presentati al point elettorale di Enrico Forte che per la prima volta, e in anticipo sugli altri partiti, ha schierato la sua squadra, quella nazionale pronta a giocarsi il tutto per tutto a giugno.

Uscenti e novità. Nella lista accanto ai volti noti dei consiglieri uscenti presentati dal segretario comunale Andrea Giansanti (di cui molti nuovi nel 2011 e quindi in lizza per la seconda consiliatura), Alessandro Cozzolino, Fabrizio Porcari, Omar Sarubbo, Marco Fioravante, Nicoletta Zuliani, Enzo De Amicis, Fabrizio Mattioli, ci sono altri nomi che potrebbero riservare delle sorprese in termini di preferenze come Massimiliano Carnevale (il padre esce dalla competizione elettorale), Marco Cepollaro, l’ex consigliere provinciale Mauro Visari, Cinzia Romano, della segreteria comunale e Paola Serangeli di quella provinciale. Ci sono anche alcuni ritorni come quello di Nazzareno Ranaldi candidato sia nel 2011 che la volta precedente mentre tra i nomi inediti quelli di molte donne tra cui Alessandra Grenga, Candida Prisco, Laura Marella, Marica Giulianelli, Simona Ghedin, Emilia Siani, Annamaria D’Achille e Paola Battista.

lista forte 2

Moscardelli. “Il Pd sarà il primo partito a Latina – ha detto il senatore MOscardelli -ci candidiamo a guidare questa città dopo una lunga stagione di occasione perdute. Dobbiamo unire le forze per una occasione mai avuta in questa città dove il centrodestra è una fotocopia del passato. Il centrodestra si è sempre diviso per governare e po tornare unito alle elezioni, in questa tornata si presentano per come sono stati sempre ma questa città l’hanno paralizzata”.

Forte.  Chiaro e diretto anche il discorso del candidato sindaco Enrico: “Noi del partito democratico siamo persone perbene e dobbiamo dare speranza alle altre persone perbene, abbiamo una grande forza di governo che ci sosterrà. Mi è stato consegnato un compito, quello di rappresentare la forza e la ricchezza del partito democratico. Noi non siamo contro lo sviluppo e l’impresa come in molti ci hanno dipinto, siamo contro la rapina del territorio e lo sfregio di tanti diritti dei cittadini. E siamo stanchi del potere romano”.

La lista

Roberto Tersigni

Francesca Maroso

Alessandro Cozzolino

Cinzia Romano

Fabrizio Porcari

Paola Battista

Omar Sarubbo

Alessandra Grenga

Marco Fioravante

Simona Ghedin

Nicoletta Zuliani

Enzo De Amicis

Annamaria D’Achille

Massimiliano Carnevale

Emilia Siano

Fabrizio Mattioli

Marica Giulianelli

Manuel Guarnacci

Nazzareno Ranaldi

Laura Marella

Candida Prisco

Mauro Visari

Paola Serangeli

Marco Cepollaro

Alessandra Caputi

Salvatore D’Incertopadre

Giovanni Scorziello

Roberto Cerocchi

Rita Alibrandi

Potanska Zdzislawa detta Elisabetta

Antonella De Marchi

LE VOSTRE OPINIONI

commenti