Latina, videosorveglianza: protocollo d’intesa tra Prefettura e Tabaccai

155

Il Prefetto di Latina, Pierluigi Faloni ha sottoscritto oggi un protocollo d’intesa con il presidente provinciale della Federazione Italiana Tabaccai, Michele Fiaschi, che è legato alla prevenzione della criminalità nelle rivendite di generi di monopolio.

Arrestiamo furti e rapine

L’iniziativa rientra nel piano di azione intrapreso a livello nazionale dal ministero dell’Interno denominato “Arrestiamo…furti e rapine”, per incrementare la sicurezza degli operatori economici anche attraverso l’utilizzo della videosorveglianza e di sistemi di pagamento elettronico. “In particolare l’obiettivo è quello di rafforzare ulteriormente la collaborazione interistituzionale – spiega la Prefettura – nell’ambito delle rispettive competenze, tra la Prefettura, le forze dell’ordine e la federazione Italiana Tabaccai, per migliorare l’attività di prevenzione e repressione dei fenomeni criminali in danno dei rivenditori di generi di monopolio e dei clienti”.

Il controllo del territorio

Il Prefetto, nel suo intervento, ha sottolineato che si tratta di “un nuovo passo fatto verso una sicurezza integrata, finalizzata ad assicurare un più esteso e penetrante controllo del territorio, in funzione preventiva di qualsiasi attività criminosa e per rafforzare la sicurezza degli operatori del settore”. Il presidente provinciale della Federazione Italiana Tabaccai, Michele Fiaschi, ricordando che le rivendite di generi di monopolio “costituiscono una rete dello Stato, attualmente gestita dai concessionari che incassano fiscalità statale ed erogano servizi a favore del cittadino, ha garantito da parte dei tabaccai la massima disponibilità a collaborare con la Prefettura e le Forze dell’Ordine per la diffusione dei sistemi di videosorveglianza”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti