Sabaudia, trasporto pubblico carente e sterpaglie sulla Pontina: il Comune scrive a Cotral, Provincia e Astral

152

L’amministrazione comunale di Sabaudia ha inoltrato oggi ai responsabili del Cotral una richiesta, firmata dal presidente del Consiglio Vincenzo Avvisati, per rispondere alle necessità più volte evidenziate dai residenti di potenziare il servizio del trasporto pubblico in diverse aree del territorio cittadino e predisporre l’attivazione di alcune corse a favore dei residenti di Borgo San Donato dove il servizio è del tutto assente. In particolare viene evidenziata la carenza di adeguata segnalazione e indicazione delle fermate nel territorio comunale ed in particolare lungo via Litoranea, che, tra l’altro, rappresenta una strada ad alto rischio di incidenti.

Il servizio assente a Borgo San Donato

Il servizio del trasporto pubblico risulta invece del tutto assente nella frazione di Borgo San Donato, sia nel periodo scolastico che durante quello estivo, con gravi disagi per i circa 3mila cittadini che abitano nella frazione, ai quali nella stagione estiva si aggiungono numerosi turisti. Nella nota, infine, l’amministrazione comunale sollecita l’installazione di adeguata segnaletica in prossimità delle fermate ubicate lungo le tratte servite nel territorio comunale di Sabaudia, con particolare riguarda a via Litoranea, così come la modifica dell’itinerario seguito dai bus nel periodo estivo e non scolastico, con l’effettuazione di corse così strutturate: partenza ore 7,15 da Sabaudia-transito a Borgo San Donato-destinazione Latina e partenza ore 14 da Latina – transito Borgo San Donato-destinazione Sabaudia.

Sfalcio dell’erba urgente sulla Pontina

Nell’alta nota, sempre a firma del presidente del Consiglio comunale di Sabaudia, Vincenzo Avvisati, viene sollecitato l’intervento della Provincia e dell’Astral, per far fronte ad un altro problema che minaccia la sicurezza della circolazione viaria e cioè la scarsa visibilità lungo la strada regione 148 Pontina, dovuta allo stato di abbandono in cui versano le aiuole spartitraffico invase dalle sterpaglie. Pertanto, il Comune segnala la necessità di garantire al più presto i necessari interventi di manutenzione del verde per ripristinare la visibilità stradale agli automobilisti e tutelare la sicurezza del traffico in transito anche in vista della imminente stagione estiva.

 

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti