Latina, spari in via Giustiniano: carabiniere mette in fuga i ladri esplodendo due colpi

390
Via Giustiniano a Latina

Furto sventato oggi alle 14 in via Giustiniano a Latina da un maresciallo dei carabinieri libero dal servizio che ha esploso sue colpi dalla sua pistola per mettere in fuga i ladri. L’episodio si è verificato al terzo piano della palazzina del civico 9. I malviventi stavano tentando il furto in un appartamento utilizzando dei grimaldelli. Il militare, sentiti i rumori, è intervenuto ma loro se la sono data a gambe. Il maresciallo li ha inseguiti e una volta in strada, impossibilitato a raggiungerli per acciuffarli, ha esploso due colpi in aria. Purtroppo però i malviventi sono riusciti lo stesso a dileguarsi, raggiungendo un’automobile, con al volante un complice, che li attendeva. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Norm della Compagnia di Latina. Indagini in corso.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti