Latina, Lievito prosegue a tutta musica. Gli eventi di mercoledì 27 aprile

303

Sarà una giornata ricca di eventi, perlopiù di musica, quella di mercoledì 27 aprile in compagnia di Lievito. Il primo appuntamento musicale della serata è con le Pin Up Sisters alle 19, nella Sala del Caminetto di Palazzo M: Patrizia Di Clemente, Elisa Chiatti, Sara Lazzaro sono le tre voci femminili del gruppo, accompagnate da Silvio Scena alle tastiere, Massimetto Centra al basso e Marco Libanori alle percussioni. Appassionate di jazz e soul e abbigliate in stile Betty Boop le tre “ragazze copertina” vogliono aprire una finestra nella scena swing scoprendo un mondo vintage fatto di danza, sonorità blues e gonne a ruota.

Promette grandi emozioni il concerto ospitato nel Chiostro della Cultura della Stoà alle 21.30. In “Danza del vento” si esibirà la fisarmonicista Aurelija Matuleviciute, in arte AuremA. A soli 24 anni ha una carriera da fare invidia ai migliori professionisti del settore, nel suo palmares c’è anche una performance a fianco degli Aerosmith. La serata alla Stoà si aprirà con un fuori programma: farà da anteprima al concerto di AuremA l’esibizione di Claudio Di Cicco, cantante di Latina reduce dalla partecipazione al talent musicale di Rai2 “The Voice of Italy”. Biglietto unico €10. Prevendite presso l’Info Point di Palazzo M dalle 17 alle 20 o al numero 347 1897755.

Il terzo appuntamento musicale da non mancare è con la rock band dei Welcome Home Boy in concerto all’Irish Pub Doolin alle 22.30.

Prima degli spettacoli musicali Lievito offre due incontri nelle scuole superiori. Il viaggio per gli istituti mercoledì fa scalo nei due licei scientifici di Latina: al Majorana, alle 9.30, si terrà “La Via prosegue senza fine. Racconti e suggestioni lungo la Via Francigena del Sud” a cura di Anna Falso e Antonella Solazzo, con la partecipazione di Giuseppe Panico e Francesco Ciccone della Cooperativa Il Sentiero. Al Grassi, alle 10.30, si parlerà de “Le regole dello sport” col campione di ciclismo Filippo Simeoni, l’ex ciclista professionista Maurizio Marchetti e Luca Zavatti della Nazionale Italiana di Calcio Amputati. L’incontro è curato da Damiano Coletta e Pierluigi Grande.

A Palazzo M Giorgio Bastonini, giallista della scuderia Ego Edizioni, presenterà il suo romanzo d’esordio “Un Piemme non omologato in una storia di provincia”. Si tratta di un thriller ambientato nel capoluogo pontino con protagonista un giovane procuratore venuto da fuori che si scontra con un’amara realtà provinciale. L’autore ne parlerà al pubblico alle 17 nella Sala del Caminetto.

Sempre nella Sala del Caminetto, ma alle 21, verrà proiettato il filmato “South Africa 2014, appunti di viaggio fra meraviglie e contraddizioni” di Carlo De Santis, realizzato dal fotografo di Latina durante i due mesi di permanenza a Cape Town e nei dintorni del Parco Nazionale del Kruger. Una carrellata di immagini che ritraggono scene di vita nella città e la fauna della più grande riserva naturale del Sud Africa, tra township, appostamenti in capanni e serate di musica.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti