Terracina, Alfano: con la città digitale si potrà contrastare il fenomeno degli affitti abusivi

91
Vladimiro Alfano

Vladimiro Alfano, candidato nella Lista Nicola Procaccini Sindaco, trova la soluzione per risolvere gli affitti abusivi, fenomeno che accomuna Terracina a tante altre realtà: “Ritengo che gli affitti abusivi possano rappresentare un serio danno alla qualità del nostro turismo – dichiara Alfano -. Questa pratica non genera solo un danno erariale, ma favorisce la diffusione di comportamenti illegali che non ci garantiscono poi un turismo di qualità che è quello su cui dobbiamo puntare. La soluzione può arrivare mediante azioni che da una parte contrastino la diffusione del sommerso, dall’altra stimolino l’uscita da questo sistema verso la legalità”. “Nel mio programma di città digitale – ha aggiunto – sarà possibile incrociare i dati dell’ Imu, della Tari e dell’Enel verificando la congruenza delle dichiarazioni tra prime e seconde case, perciò gli organi competenti in materia erariale avranno a disposizione dei dati per identificare le seconde case. I cartelli, come anche gli annunci sulla rete internet, altro non sono che uno spunto per eventuali accertamenti, un sistema già usato dalla Guardia di Finanza in rinomate città turistiche, toglierli significherebbe eliminare degli indizi. Dobbiamo però anche incentivare l’uscita dal sommerso attraverso operazioni che rendano conveniente essere legali sia economicamente, con uno sconto sull’aliquota della tassa dei rifiuti proporzionale al tempo per cui l’immobile rimane sfitto, sia socialmente mediante una campagna di informazione che incoraggi l’uso degli agenti immobiliari per tali operazioni, che si facciano anche garanti contro eventuali danneggiamenti  del bene immobile affittato e di rispetto civico verso il vicinato”.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti