Circeo, terreno in permuta per la palestra delle scuole di Borgo Montenero. Approvata la delibera

118
Eugenio Saputo

Scambio di beni immobili tra Comune e Parrocchia per realizzare una palestra scolastica. Capita a San Felice Circeo dove il vice sindaco Eugenio Saputo è riuscito a dare una risposta ad un’esigenza attesa a Borgo Montenero da oltre sessant’anni: trovare un terreno per la realizzazione della palestra a servizio delle scuole “Don Giuseppe Capitanio” e “San Giuseppe”. Dopo aver sondato il terreno, è proprio in caso di dire, con il parroco don Massimo Capitani, a gennaio 2016 è arrivato il nulla osta del vescovo Mariano Crociata per una permuta di un piccolo fabbricato e poco più di 140 metri di terreno, già in uso alla parrocchia, di proprietà del Comune con un lotto di oltre 600 metri di proprietà della Parrocchia San Francesco d’Assisi utile all’ente per la costruzione della sospirata palestra. Oggi gli atti sono passati all’esame del Consiglio comunale che ha approvato la delibera. I valori degli immobili scambiati è stato stimato per ciascuno intorno ai 32mila euro. “Grazie ad un finanziamento della Provincia di Latina di 45mila euro – ha dichiarato Saputo dopo la seduta del Consiglio – per la piattaforma ed ai proventi delle affrancazioni e conciliazioni dell’uso civico abbiamo iniziato questo iter con la speranza che per l’inizio del prossimo anno scolastico l’opera possa essere inaugurata”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti