Latina, cadono rami in mezzo al Parco. Bruno: “E’ lo specchio di una città”

159
Mauro Bruno
Mauro Bruno

“Il giardino e lo specchio della casa. Dobbiamo ripartire dalle piccole cose e dalla cura di quello che abbiamo”. Sono coltellate al cuore gli scatti di Mauro Bruno, giornalista e candidato al consiglio comunale di Latina con Cuori Italiani. Li ha fatti oggi pomeriggio dentro il parco Mussolini, un’area frequentata nei fine settimana da migliaia di persone, in particolar modo bambini. “Il cuore verde della città non può essere lasciato in stato di abbandono e ritrovo di disperati – afferma Mauro Bruno segnalando la grave situazione di degrado -. L’esigenza di una manutenzione straordinaria e la chiusura notturna possono essere la ricetta per restituirlo alla pubblica fruizione e soprattutto dare quel senso di sicurezza e cura che manca da anni”

LE VOSTRE OPINIONI

commenti