Aprilia, a bordo dell’auto rubata aggrediscono un carabiniere: due stranieri arrestati

84

Vengono fermati alla guida di un mezzo rubato, poi uno dei due aggredisce un carabiniere nel tentativo di sottrarsi al controllo. A finire in manette G.D. un 27enne Moldavo e B.V., un 23enne di nazionalità Russa, in Italia senza fissa dimora. I due giovani, il 30 aprile scorso, erano stati fermati a bordo di un’auto rubata l’8 marzo nel comune di Capranica in provincia di Viterbo. I carabinieri del Reparto Territoriale di Aprilia li hanno fermati mentre viaggiavano a bordo della vettura per le strade di Aprilia. Il 27enne è stato denunciato anche per resistenza a pubblico ufficiale per aver tentato di sottrarsi all’arresto, causando lesioni personale al militare in servizio, ferite che i medici hanno giudicato guaribili in 4 giorni.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti