Latina, alunni e insegnanti in concerto al liceo “Manzoni” per la settimana della musica

417

Dopo il primo evento del 3 maggio che ha visto la presenza del sassofonista Simone Alessandrini regalare una splendida rappresentazione musicale insieme a Eugenio Varcasia, Giacomo Camilletti e agli alunni del liceo “Manzoni” di Latina, Vittorio Solimene, Giulio Bozzo, Luca Cantarelli, che ha incantato ed entusiasmato il pubblico, si svolge domani 6 maggio, alle 18, il secondo evento, sempre all’interno della scuola. Un altro momento musicale, gratuito ed aperto a tutti – spiegano gli organizzatori – da non perdere assolutamente.

La settimana nazionale della Musica

L’appuntamento, che si svolge presso l’aula magna dell’istituto, a partire dalle 18, è legato agli eventi promossi in occasione della XVIII Settimana Nazionale della Musica, finalizzati a mettere in evidenza il lavoro che il team del liceo Musicale sta portando avanti con grande passione ed entusiasmo. L’occasione vedrà i docenti e gli alunni insieme per condividere emozioni che solo l’esperienza della musica è in grado di dare, in un programma che va da Bach a Listzt, a Debussy e Rachmaninov, da Piazzolla a Gershwin.

I protagonisti

Il concerto di venerdì 6 maggio coinvolge gran parte degli alunni iscritti al liceo Manzoni e degli insegnanti, tra i quali: Giovanni Tozzi, Rebecca Vescovi, Vittorio Solimene, Martina Lucignano, Giulia Mainardi, Pietro Serafini, Maria Dragotti, Christian Manca, Patrycja Marut, Davide Di Rienzo, Francesca Candeli,  Luca Cantarelli, Eleonora Amenta, Andrea Cicconi, Eleonora Brusca, Martina De Carolis, Yuri Nicolini. La manifestazione, inoltre, vede impegnati anche i ragazzi della nuova orchestra del liceo Manzoni  diretta da Giuseppe Fedrizzi, Salvatore Campo, Massimo Fornetti. L’edizione di quest’anno della “Settimana della Musica”, ha riguardato, infatti, tutte le classi del Liceo Musicale con i docenti Ermelinda De Feo, Gigliola Di Libero, Grazia Voglino, Viana Nigro, Lillina Moliterno, Manuela e Valeria Scognamiglio, Maria Paola Balassone, Nando Martella, Luigi Maiozzi, Giulio Di Pietro, Oscar Nobile. Un lavoro impegnativo e molto gratificante, come hanno spiegato gli stessi promotori dell’evento, che ha permesso di realizzare alcuni ensemble inediti con i docenti Stefania Cimino, Ernesto Tretola, Gianfranco e Gianni Cellacchi e il pluripremiato ensemble di percussioni con il docente Salvatore Campo. Una squadra numerosa che rappresenta il valore aggiunto del liceo Manzoni, che è stato reso possibile grazie alla preziosa collaborazione della dirigente del plesso, Laura Pazienti e della professoressa Anna Santoro.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti