Sperlonga, il Festival “Acquerelli e Pennelli” raduna artisti di tutto il mondo

269

(Foto di Egidio Fusco)

Una seconda edizione di gran pregio quella del Festival Internazionale “Acquerelli & Pennelli” svoltasi a Sperlonga dal 28 aprile al 1 maggio scorso. La manifestazione ha visto la partecipazione di una delegazione di circa 60 artisti provenienti da diverse parti del mondo: India, Emirati, Usa, Canada, Messico, Spagna, Russia, Cina, solo per citarne alcune. Tantissime le persone che hanno visitato la mostra ospitata nella suggestiva Torre Truglia, emblema della città. Gli acquerellisti con la loro presenza hanno caratterizzato la vita della cittadina. Infatti muniti di cavalletto, pennelli e fogli hanno amichevolmente invaso gli originali vicoli del centro storico alla ricerca dell’angolo più incantevole da ritrarre. Una festa di colori che ha vivacizzato ancor di più le riconosciute meraviglie paesaggistiche della città. Per questi importanti esponenti della pittura ad acquerello è stata anche occasione per osservare l’attenzione e la cura che viene riposta verso l’ambiente che circonda il territorio sperlongano. Anche questa edizione ha visto l’organizzazione di Annalisa Radice e Maria Celeste Gagliardi, il patrocinio dell’Assessorato all’Ambiente e Qualità della Vita del comune di Sperlonga e il gemellaggio tra l’associazione Oltre il mare ideatrice del Festival e Fabriano in Acquerello.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti