Terracina, Nardi ai nastri di partenza: il 14 maggio la presentazione al Palace. Ecco la lista

433

Erano in tanti a Terracina a scommettere che alla fine Stefano Nardi non si sarebbe ricandidato alla carica di sindaco. Un “bluff” hanno sostenuto in molti, anche dopo il suo annuncio del 12 marzo scorso fatto attraverso due interviste rilasciate a LatinaCorriere.it. e Latina Editoriale Oggi. E invece era tutto vero: ha depositato nomi, simbolo e firme. Nardi punta a tornare a Palazzo con una civica “Alba Serena” anziché due (ma infondo poco conta per Nardi, perché ha detto che l’appuntamento di giugno si chiama elezione diretta del sindaco e che due liste erano anche troppe), denunciando il malgoverno che si è insediato in Comune durante la sua assenza.  “Ve lo do io Gomorra” aveva tuonato e così sarà.

stefano nardiIl più enigmatico degli aspiranti inquilini di piazza Municipio, che finora è stato a guardare, piomberà sabato 14 maggio alle 18 sul palco del “Palace” per un evento pubblico che promette scintille. “Ve lo do io Gomorra” è il titolo dello show che tuttavia non avrà nulla di comico. Dissacrante e spregiudicato, Nardi – il demone guastatore – punterà il dito contro i suoi concorrenti che hanno portato sul lastrico un’intera città, distruggendo quanto “pontificato” in dieci anni con le sue amministrazioni. La critica di Nardi, come ha dichiarato durante le sue interviste, sarebbe tutta documentata. Sabato 14 maggio renderà pubblico il suo dossier.

alba serena

LE VOSTRE OPINIONI

commenti