Produzioni biologiche: fondi in arrivo dalla Regione Lazio per sostenere gli agricoltori

263

Incentivare le produzioni agricole sostenibili dal punto di vista ambientale, sostenendo economicamente il lavoro degli agricoltori disposti a scommettere su un settore fondamentale per lo sviluppo del Lazio, è questo l’obiettivo del nuovo bando pubblico della Regione Lazio, al quale è possibile partecipare fino al 16 maggio 2016. Le richieste vanno inviate telematicamente attraverso i modelli predisposti da Agea, solo dopo aver aggiornato il fascicolo aziendale.

Cos’è il biologico

Convertire e mantenere la propria azienda alla produzione biologica significa escludere l’utilizzo di fertilizzanti, additivi e prodotti fitosanitari, dal processo di lavorazione, trasformazione e conservazione degli alimenti e contemporaneamente impiegare tecniche e processi di produzione che rispettino l’ambiente.
 

I fondi a disposizione

Le risorse messe a disposizione dal bando sono:

600 euro per ettaro per colture annuali;

900 euro per ettaro per colture perenni specializzate;

450 euro per ettaro per altri usi dei terreni.

E’ stabilita dal bando la priorità dei pagamenti relativi alle aree naturali protette, vulnerabili e quelle appartenenti alla Rete Natura 2000, che rientrano quindi nella rete ecologica diffusa su tutto il territorio dell’Unione europea per la conservazione della biodiversità.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti