Aprilia, morde la moglie: arrestato dai carabinieri

114

Prende a morsi la moglie ferendola ad un braccio. A finire in manette con l’accusa di maltrattamenti e percosse J.S. un 23enne di nazionalità slava, che era stato ristretto ai domiciliari per rapina. L’uomo ha maltrattato ripetutamente la moglie di 22 anni. Dopo l’ultimo episodio, avvenuto ieri sera alle 18 nella loro abitazione di Campoverde,  è stato arrestato dai carabinieri di Aprilia e trasferito nel carcere di Latina dove dovrà scontare il resto della pena per la rapina compiuta qualche tempo fa. La donna ha riportato ferite non gravi all’arto

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti