Terracina, Bandiera Blu bis… Pronto il ricorso al Tar contro l’allevamento cozze

234

Il commissario straordinario del Comune di Terracina avvolge le cozze con la Bandiera Blu. Erminia Ocello oggi, in occasione dell’esposizione presso la casa comunale, dell’ambito vessillo Fee, il secondo per le spiagge all’ombra di Pisco Montano, ha dichiarato, giudicando positiva la risposta della Regione Lazio, che l’ufficio legale dell’Ente sta provvedendo comunque a predisporre il ricorso al Tar per impedire l’istallazione dell’impianto di allevamento di mitili davanti alle coste di Terracina.

All’alzabandiera blu, il secondo anche per Ocello in qualità di amministratore del Comune di Terracina, è avvenuto anche alla presenza del sub commissario Antonietta Orlando, del dirigente Giampiero Negossi e dei giornalisti.

“Per l’ottenimento della Bandiera Blu – afferma il commissario Ocello – gli uffici del Comune hanno realizzato l’obiettivo che ci proponevamo: sviluppare ulteriormente il percorso di virtuosità già avviato lo scorso anno. Ricordo che per raggiungere l’ambito traguardo non è sufficiente tenere lo stesso livello dell’anno precedente. C’è stato, infatti, bisogno di accrescere la raccolta differenziata, affinare la qualità dei servizi, migliorare la qualità delle acque.Compiti che abbiamo realizzato e l’ottenimento dell’importante riconoscimento è un forte segno di speranza per il futuro, ma anche di soddisfazione per il Commissario. Adesso bisogna dare seguito al lavoro prodotto con altre e più importanti iniziative di carattere ambientale, capaci anche di far crescere ulteriormente la sensibilità dei cittadini verso queste tematiche”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti