Marina di Latina, Calandrini ripesca idee e progetti di Zaccheo

323

“La Marina sarà il primo problema che il nuovo sindaco di Latina dovrà affrontare”. E’ quanto ribadisce Nicola Calandrini, candidato di una coalizione che annovera Fratelli d’Italia, Cuori Italiani e Noi con Salvini. “La nuova amministrazione – sostiene Calandrini – comincerà a lavorare proprio con l’avvio della stagione estiva e quindi ereditando una serie di problemi che ostacolano lo sviluppo di una parte importante del nostro territorio e il lavoro di tanti operatori. Non si tratta soltanto di ripristinare gli accessi alla spiaggia ma intervenire con opere strutturali e urbanistiche che consentano la maggiore fruibilità della Marina. Al di là della questione degli stabilimenti balneari – prosegue -, in questo momento penalizzati da una direttiva europea, ritengo che si possa anche sfruttare il concorso internazionale di idee fatto dall’ex sindaco Zaccheo, almeno nelle parti più utili, per poter pianificare e progettare quegli interventi che possono essere realizzati  attraverso finanziamenti al di fuori del bilancio comunale”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti