Aprilia, mordono al braccio il direttore del supermercato: arrestate due giovani ladre

173

Non contente di aver rubato merce all’interno del supermercato, nel tentativo di fuggire mordono al braccio il direttore dell’attività commerciale. A finire in manette per rapina impropria una 19enne e una minore di nazionalità rumena. Le due ragazze, dopo aver rubato prodotti cosmetici del valore di 300 euro, stavano cercando di fuggire attraversando la barriera della cassa. Impedite nel passaggio dal direttore del supermercato, prima hanno strattonato il dipendente, poi la più piccola delle due ha morso l’uomo al braccio sinistro, prima di esere fermata dai carabinieri. La refurtiva occultata all’interno della borsa della minore veniva interamente recuperata e restituita. Gli arrestati sono stati tradotti, il primo nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo fissato per il 21 mag p.v., la minorenne presso il centro di prima accoglienza di Roma, a disposizione del tribunale per i minorenni di Roma

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti