Frecce Tricolori a Terracina, fervono i preparativi per l’esibizione acrobatica

1005

Tra mito e storia dell’Aviazione Militare. Il Tricolore più grande del mondo abbraccia Giove strizzando l’occhio a Circe. Terracina è pronta ad ospitare le Frecce Tricolori. A distanza di circa quindici anni dall’ultimo passaggio in Terra Pontina, i maestri del volo del 313° Gruppo Addestramento Acrobatico “Frecce Tricolori” Pan (Pattuglia Acrobatica Nazionale), la più numerosa e ammirata del mondo, tornano a Terracina per regalare, a quanti vorranno assistere, uno spettacolo suggestivo e unico nel suo genere. La presentazione ufficiale del programma della due giorni di esibizioni è in programma per venerdì 27 maggio alle ore 14.30, presso il White Beach, Lungomare Circe. Alla conferenza stampa parteciperanno il Commissario Straordinario, Erminia Ocello, il promotore dell’Air Show Emilio Sardelliti, Presidente Over100mph, il Direttore di Manifestazione ed i Comandanti/ Responsabili degli aeromobili e pattuglie presenti in volo tra cui le Frecce Tricolori. Sabato a partire dalle 15.30, i velivoli dei vari reparti dell’Aeronautica Militare: SAR (Search and Rescue), RSV (Gruppo/ Reparto Sperimentale Volo) e Infinity Team, sorvoleranno la città per le prove generali. L’arrivo della PAN -Frecce Tricolori- è previsto per le ore 17.00. Domenica 29 si comincia alle ore 12.00 con l’esibizione velica dei circoli: “1 Circolo Remiero Velico Cusinato” e “Terracina Vela Club”. Il clou della manifestazione è previsto per le ore 17 quando l’evento si arricchirà ancora con il meraviglioso spettacolo della PAN che sorvolerà e cingerà la città con il Tricolore più grande del mondo. Un susseguirsi di emozioni in un’ideale suggestiva staffetta tra mare e cielo, che si preannuncia già come una grande festa nell’aria ponta a regalare ai presenti coreografie mozzafiato che terranno tutti, grandi e piccini, con il naso all’insù e gli occhi puntati al cielo. Faranno da cornice alla manifestazione delle aree attrezzate: una “Area Hospitality” presso il White Beach, riservata agli ospiti, una “Area espositiva” con stand allestiti in Piazzale Aldo Moro ed altre aree dedicate alla gestione della Manifestazione.  I tanti turisti che giungeranno in città per ammirare uno spettacolo che resterà negli occhi e nei cuori di tutti, avranno a disposizione due aree sosta. La prima situata a ridosso della strada Pontina, ingresso Sud di Terracina. La seconda in Piazzale Stella Polare, ingresso Nord della città nei pressi dell’area portuale. Per l’occasione il Comune di Terracina metterà a diposizione anche dei bus navetta gratuiti. Il promotore dell’evento ha lanciato nelle scuole primarie il concorso “Disegna e Colora La MIIA Pattuglia Acrobatica”. Il contest ha proposto un disegno educativo volto a stimolare il mondo dei bambini avvicinandoli alla manifestazione invitandoli a leggere un fumetto capace di detenere fini educativi legati all’importanza, all’impegno, alla dedizione, alla disciplina, al coraggio e alla fiducia reciproca. Viene inoltre concessa loro la possibilità di toccare con mano la realtà dell’Aeronautica Militare. I piccoli avranno, per qualche ora, l’opportunità di visitare l’Aeroporto Militare “Enrico Comani” di Latina. L’evento, promosso da Over100mph, è sostenuto dall’Aeroclub Latina e Aeroclub Italia.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti