Roccagorga, Utopia 2000 inaugura la struttura socio-educativa

613
Massimiliano Porcelli

La Cooperativa Utopia 2000 onlus apre una nuova Comunità socio-educativa a Roccagorga. Già nei mesi scorsi ne aveva avviate altre quattro in Umbria: due a Gualdo Cattaneo e altrettante a Spello, presso UmbraFlor, l’azienda vivaistica regionale. Da precisare che quelle di Gualdo Cattaneo sono due Comunità per bambini con mamme e qui poi la stessa Cooperativa gestisce altre due strutture: una socio-educativa per minori e l’altra per bambini con genitori. Da aggiungere che Utopia 2000 gestisce a Bevagna, sempre in provincia di Perugia, l’Agriturismo «Le Grazie» e a Cori l’asilo comunale «Il Bruco Verde». La sua «politica di espansione, contaminazione e confronto» comunque non si fermerà: per settembre ha programmato l’apertura di un’altra Comunità socio-educativa a Vimodrone, in provincia di Milano. Con questo ritmo diventerà una delle maggiori realtà nel campo del sociale. Intanto, ha avviato anche alcuni progetti con cui da una parte favorisce l’inserimento lavorativo dei propri ospiti e dall’altra diversifica le proprie attività. Alcuni esempi: presso l’Agriturismo di Bevagna produce un eccellente olio e ha progettato corsi formativi nel campo dell’agricoltura sociale. Invece, in collaborazione con UmbraFlor, per i terreni del Vivaio «Il Castellaccio» dove per l’appunto ha aperto in una delle palazzine le due Comunità socio-educative, sta studiando un intervento sperimentale per la coltivazione di grani antichi con la relativa produzione di farina, pane e dolci. E sempre qui aprirà poi un Laboratorio per la produzione di marmellate. Infine, a Gualdo Cattaneo, nei locali sottostanti le due Comunità per minori con mamme, nascerà una sartoria in cui verranno impiegate le stesse mamme. Da ricordare che Utopia 2000 è stata la prima e finora unica cooperativa in Italia a sposare il «for benifit», una forma di solidarietà in cui chi la adotta, destina tutti i propri profitti a beneficio della collettività in cui opera. Tornando alla nuova Comunità di Roccagorga, verrà inaugurata sabato mattina. Prima del taglio del nastro, in collaborazione con il sindaco del paese, Carla Amici, e la giunta comunale, si terrà un incontro con tutte le autorità invitate presso l’Auditorium comunale. Hanno assicurato la loro presenza: il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Sesa Amici, la Presidente del Consiglio regionale dell’Umbria Donatella Porzi, l’Assessore ai Servizi sociali del Lazio Rita Visini, il sindaco di Gualdo Cattaneo Andrea Pensi, gli assessori di Vimodrone Luigi Verderio e Osvalda Zanaboni, il presidente di UmbraFlor e già sindaco di Spello Sandro Vitali, il Sostituto Procuratore del Tribunale dei Minori di Roma Fulvio Filogaro, il portavoce del Forum del Terzo Settore Centro Italia Gianni Palumbo, il presidente della Compagnia dei Lepini Quirino Briganti, il senatore Claudio Moscardelli, il consigliere regionale del Lazio Enrico Forte, il vice presidente della Provincia Giovanni Bernasconi, il segretario della Cgil Latina-Frosinone Anselmo Briganti, il Presidente del Tar delle Marche Franco Bianchi, sindaci e amministratori dei comuni dei Monti Lepini. Sono stati invitati inoltre il Prefetto di Latina Pierluigi Faloni e il Sostituto Procuratore di Frosinone Vittorio Misiti. Infine per venerdì sera, Utopia 2000, cogliendo l’occasione della presenza di alcuni amministratori locali di altre realtà, come per l’appunto la presidente del Consiglio regionale dell’Umbria, il sindaco di Gualdo Cattaneo e i due assessori di Vimodrone, in collaborazione con la Compagnia dei Lepini, ha organizzare una serata presso l’Agriturismo «La Valle dell’Usignolo» di Sermoneta, in cui i sindaci dei Monti Lepini, i giornalisti del territorio ed esperti di sviluppo locale si potranno confrontare con questi stessi amministratori locali allo scopo di verificare la possibilità di avviare scambi socio-culturali.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti