Sermoneta, l’Infiorata colora l’Abbazia di Valvisciolo

479

Domenica 29 maggio, in occasione della Solennità del Corpus Domini, si terrà la tradizionale Infiorata presso l’Abbazia di Valvisciolo, a Sermoneta. Alle ore 18 è prevista la S. Messa, a seguire partirà la Processione.

Come ogni anno l’interno della navata centrale della chiesa sarà decorato con il suggestivo tappeto floreale che colpisce per la sua armonia di colori, articolandosi in cinque riquadri. Il primo riquadro, posto sotto l’altare, è quello dell’Eucaristia; il secondo ha per tema Il Giubileo Straordinario della Misericordia indetto da Papa Francesco; il terzo riquadro, che si riallaccia a quello precedente, ha per tema Il Cristo della Divina Misericordia, l’immagine del Cristo dal cui costato fuoriesce acqua e sangue, come sorgente di Misericordia; nel quarto riquadro saranno raffigurati i cistercensi; infine il quinto riquadro rappresenta il Sacramento dell’Ordine Sacro, grazie al quale la missione affidata da Cristo ai suoi Apostoli continua ad essere esercitata nella Chiesa sino alla fine dei tempi.

L’importante evento dell’Infiorata richiede una settimana intensa di preparazione, con la viva partecipazione dei parrocchiani di Valvisciolo guidati dal nuovo Priore Padre Massimo Marianella e con l’aiuto organizzativo di Padre Paolo, Gualtiero Pietrosanti, Sonia Testa e del pittore Giuseppe Coluzzi. Anche quest’anno nel Chiostro dell’Abbazia si potrà ammirare la mostra “l’Infiorata a Valvisciolo”, testimonianze fotografiche e documenti d’Archivio curata dallo Storico dell’Arte Sonia Testa e giunta alla sua 9° edizione.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti