Spiagge e Fondali Puliti, la campagna di Legambiente arriva anche a Sabaudia

391

Domani il litorale di Sabaudia sarà protagonista di una delle campagne più amate e seguite di Legambiente: Spiagge e Fondali Puliti – Clean up the Med, le giornate che vedono come temi centrali la tutela del mare, delle coste e la denuncia della mala gestione dei litorali. Obiettivo principale dell’iniziativa è quello di ricordare ai cittadini che non sporcare richiede uno sforzo minore di quello necessario per ripulire. Attraverso il gesto simbolico di pulire un tratto di spiaggia del litorale, si vuole dunque portare alla consapevolezza che è possibile, con uno sforzo comune, correggere abitudini incivili e capire il vero valore del proprio territorio.

L’appuntamento, organizzato dal Circolo Larus Legambiente di Sabaudia, insieme con il Circolo Arcobaleno Pontino di Latina- Sezze, è per sabato 28 maggio dalle ore 9.00 alle 13.00, sulla Strada Lungomare di Sabaudia, all’altezza della strada interrotta (lato Rio Martino). L’evento, con il patrocinio del Parco Nazionale del Circeo, vede la collaborazione del CFS, del Comune di Sabaudia tramite la società Sangalli e la partecipazione congiunta di altre associazioni, alcune delle quali impegnate in un percorso di collaborazione attiva con l’Ente Parco: Sempre Verde Pro Natura, Italia Nostra Latina, Latina in bicicletta, Bici x Umanità, Ctg Latina Initinere, Amici dei Musei Città di Latina, Marevivo. L’iniziativa sarà accompagnata da brevi interventi divulgativi sugli aspetti naturalistici, storico- archeologici e geomorfologici del delicato sistema delle dune e del sito in cui si andrà ad operare nello specifico. Ai volontari e simpatizzanti che vorranno dare il proprio contributo, verrà fornito materiale di supporto per la raccolta, nonché materiale informativo e documentario.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti