Formia, botte al preside: arrestati insegnante e marito

799

Incredibile episodio avvenuto ieri in un istituto scolastico di Formia dove il preside è stato malmenato con calci e pugni dal marito di un’insegnante poiché “reo” di non aver concesso alla donna un permesso. L’episodio violento è avvenuto alla presenza di alcuni testimoni che hanno subito allertato il 113.

Sul posto è subito intervenuta una pattuglia della Polizia di Stato del commissariato di Formia, diretto dal vice questore aggiunto Paolo Di Francia. Ma la presenza degli agenti della Volante non ha fatto desistere l’aggressore che si è così accanito anche contro i poliziotti operanti.

L’uomo, C.R. classe 1956, e la donna, D.P.B. classe 1946, entrambi incensurati ed originari di Formia, sono stati tratti in arresto per violenza, minaccia e resistenza ad un pubblico ufficiale. I due arrestati dopo gli adempimenti di rito, sono stati posti agli arresti domiciliari su disposizione del Pm di Cassino.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti