Sabaudia, ponticello sul canale romano: scattano le indagini della Forestale

286

Sono in corso, da parte degli agenti del comando stazione Forestale di Sabaudia, accertamenti relativi alla realizzazione di un ponte pedonale per l’attraversamento del canale romano nella parte più prossima al lago di Paola. La realizzazione dell’opera ricade nella proprietà degli eredi Scalfati e consiste nella demolizione e ricostruzione di una vecchia passerella in legno. Per dare il via alla piccola opera, i proprietari hanno atteso diversi anni dal momento che il progetto presentato necessitava del parare dell’Ente Parco. Parere che alla fine è arrivato con una prescrizione, ovvero che fosse abbassata l’altezza massima prevista sull’ipotesi di passaggio delle imbarcazioni che sarebbero potute transitare dal lago al mare. Ipotesi, come si ricorderà, scartata dallo stesso Parco che vietò la navigazione a motore nelle acque di Paola. Il nulla osta concesso per la ricostruzione del ponticello pedonale, dunque, fissa un limite per l’altezza. Si tratta di stabilire se detto parametro sia stato rispettato.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti