Latina, al via il camp estivo per veri “Numeri uno”

557

Il 12 giugno arriva a Latina il nuovo camp estivo della scuola “Numero Uno”. Si tratta della seconda edizione dello stage specialistico riservato ai portieri di calcio e programmato fino al 2 luglio nel centro sportivo “Active Area”, presso la Pfizer. L’iniziativa, patrocinata dal Latina Calcio, è dedicata alle aspiranti “saracinesche” di età compresa tra gli 8 e i 18 anni ed è gestita dagli istruttori Mirko Corsi, preparatore dei portieri per i Giovanissimi Nazionali dell’Us Latina e Umberto Gallo, quest’anno impegnato con i numeri uno degli Allievi nazionali dell’Us Latina. La supervisione, inoltre, è affidata al direttore della scuola, Giuseppe De Fidio. Mirko Corsi ha anche indossato i colori nerazzurri dal 2002 al 2005, ha mosso i primi passi nelle giovanili della Juventus e ha poi militato nel Charlton Atletic, in Inghilterra, e a fine carriera nella Setina e nel Colleferro. E’ istruttore della “Numero Uno” di Roma da oltre dieci anni e recentemente a aperto una filiale a Latina avvalendosi proprio della collaborazione di Gallo.

La scuola ha messo in mostra le sue attività già la settimana scorsa, con una riuscitissima esibizione sul campo della Samagor. Hanno partecipato ben 52 portieri divisi per categorie: under 10, pulcini, esordienti, giovanissimi, allievi e juniores. Ognuno di loro è stato impegnato in una serie di tiri ad opera degli istruttori, davanti allo sguardo attento di una giuria composta da noti addetti ai lavori come Bruno Federico, Paolo Pellucchini e l’ex giocatore della Lazio Mario Marchetti. Al termine sono stati premiati i primi  tre di ogni categoria ma l’appuntamento si è rivelato un successo per tutti i partecipanti, una degna introduzione del grande evento programmato dal 12 giugno.

Il camp estivo, tra l’altro, sarà arricchito da un’esperienza indimenticabile per tutti i ragazzi: il 19 giugno, infatti, gli iscritti saranno condotti a Coverciano per vivere una giornata intera nel centro sportivo della Nazionale: pranzeranno nello stesso ristorante degli azzurri e avranno a disposizione il loro impianto fino all’esibizione conclusiva programmata sul campo centrale. Per tutte le informazioni contattare il 349.6778772 o consultare il sito scuolanumerouno.it e la relativa pagina facebook.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti