Sabaudia, la prima rassegna giovani in musica con le voci bianche e i coristi del Circeo

568

Per la prima volta le Pro Loco di Sabaudia e di San Felice Circeo collaborano, dando vita alla prima Rassegna Giovani in Musica. L’appuntamento, ad ingresso libero, si svolge domenica 5 giugno alle 21 nella chiesa Immacolata di San Felice Circeo e giovedì 9 Giugno, sempre alle 21 presso l’aula magna della scuola allievi della Forestale di Sabaudia. L’intera manifestazione è stata curata artisticamente dai Maestri Luana Petrucci e Raffaele Esposito.

Il programma del 5 giugno

L’evento di domenica si apre con l’esibizione del coro di voci bianche composto da: Sofia Bono, Aurora Carfagna, Claudia Cassoni, Martina Cavone, Cristian De Giovanni, Eleonora Dotto, Giada Fiore, Miriam Fiore, Futura Francavilla, Ginevra Luca, Flavia Moriggi, Daria Perna, Martina Sessolo, Noemi Stocola, Bianca Radu, Sara Chianca, Noemi Marchiotto, Elisa Saccucci, Aaron Smith, Andrea Smith, Valesi Giulio, alla quale si alternerà la formazione dei giovani della scuola di musica dell’associazione Maestro Ceccarelli di San Felice Circeo, che a sua volta è composta da: Giulio Valesi, Lorenzo Di Prospero, Thomas Lauretti e Chiara Gesualdi alla Tromba e Riccardo Di Prospero al Flauto Traverso; ospite una giovane pianista Noemi Marangon.

L’evento del 9 giugno

L’appuntamento in programma il 9 giugno vede di nuovo protagonisti i coristi, che si confronteranno, stavolta, con un gruppo strumentale: la Junior Band della Scuola di Musica Lacerenza, diretta dal Maestro Ennio D’Alessandro.

La collaborazione

La manifestazione è stata realizzata grazie alla condivisione dell’amore per la musica e per i giovani che ha portato nell’ottobre scorso, alla nascita del coro voci bianche della Pro Loco di Sabaudia e dei Giovani Coristi del Circeo – spiegano i promotori dell’evento – Questa nuova realtà viene promossa in particolare dal presidente Gennaro Di Leva ed è ora rafforzata dal presidente Silvano Fiorini, con la direzione artistica del Maestro Luana Petrucci e del Maestro Raffaele Esposito. I giovani coristi si sono esibiti per la prima volta lo scorso 19 dicembre 2015, presso il teatro Fiamme Gialle di Sabaudia, riscuotendo da subito ampi consensi di pubblico. Questi piccoli cantori sono bambini che hanno dai sette ai dieci anni. L’intento è stato quello di creare una realtà aggregativa sociale sana, che dia l’opportunità ai giovanissimi di imparare a leggere la musica, attraverso la voce.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti