Sperona l’auto della madre e la scaraventa sull’orlo di un dirupo: arrestato

270

Col suo autocarro ha speronato l’auto della madre e l’ha scaraventata  sull’orlo di un dirupo, e dopo essersi dileguato è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio. E’ accaduto tutto nella mattinata di ieri a Spigno Saturnia. P. B. di 27 anni, da tempo litigava in modo violento con la mamma. Ieri ha tentato di far irruzione all’interno della proprietà privata della donna, con lo scopo di liberarsi di un carico di materiale di risulta che trasportava col proprio autocarro. Quando la donna si è opposta, tentando di frapporsi con la propria auto, il giovane con una manovra repentina  urtava violentemente l’autovettura della donna spingendola per diversi metri fermando poi la corsa solo a pochi centimetri da un dirupo. Il giovane, dopo avere scaricato il materiale, si dava alla fuga venendo successivamente rintracciato e bloccato dai militari dell’Arma, lungo la strada variante Formia-Cassino, a Spigno Saturnia, a bordo del proprio autocarro.

Alla donna, visitata successivamente presso il pronto soccorso dell’ospedale “Dono Svizzero” di Formia, veniva riscontrato un “trauma cranico non commotivo e stato d’ansia reattivo” . Il figlio al termine delle formalità di rito, veniva tratto in arresto e tradotto presso la Casa Circondariale di Cassino.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti