Latina Calcio, la linea giovane anche in panchina: arriva D’Aversa

727

A quanto pare mancherebbero solo gli ultimi dettagli per arrivare all’annuncio ufficiale, ma secondo radio mercato la trattativa sembra praticamente conclusa: il prossimo allenatore del Latina sarà il 40enne Roberto D’Aversa, ex Virtus Lanciano. Tramontata l’ipotesi Vivarini e naufragata l’intesa con Panucci, il club avrebbe optato per un emergente che in terra abruzzese ha fatto bene, almeno fino allo scorso gennaio.

CHI E’ D’AVERSA Da calciatore, cresciuto nelle giovanili del Milan, D’Aversa ha calcato i campi di mezza Italia con svariate esperienze nel calcio professionistico, in bilico tra cadetti e serie C. La sua carriera è terminata a Lanciano, ma proprio con la Virtus ne è iniziata un’altra, nel 2013: i frentani lo chiamarono infatti a ricoprire l’incarico di responsabile dell’area tecnica. L’estate successiva l’investitura a sorpresa, con il timone della prima squadra affidatogli senza alcuna remora. D’Aversa nel primo anno al “Biondi” ha fatto bene, valorizzando diversi ragazzi e centrando agevolmente la salvezza. I problemi societari di quest’ultima stagione hanno invece frenato il mister e la sua squadra, tanto che il 30 gennaio scorso è scattato l’esonero.

UNA SQUADRA GIOVANE D’Aversa ha dimostrato di saperci fare con i giovani, ha fame e voglia di emergere: profilo ideale per un Latina intenzionato a ripartire dai baby per conciliare il nuovo progetto tecnico con le esigenze del bilancio. Una priorità assoluta, quest’ultima, a meno che non accada qualcosa sul fronte delle trattative per la cessione di una parte delle quote societarie.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti