Cisterna, finge di aver subito il furto del cellulare per intascare i soldi dell’assicurazione: 21enne denunciato per simulazione di reato

310

Simula di aver subito il furto di un cellulare Samsung S6, che in realtà aveva smarrito, per ottenere il risarcimento dell’assicurazione. Nei guai un 21enne di Cisterna, D.P. le sue iniziali, smascherato dalla Polizia. E’ accusato di simulazione di reato. La sua denuncia di furto, presentata presso il locale Commissariato il 30 maggio scorso, presentava non poche lacune e così il personale addetto lo ha riconvocato presso gli uffici e dopo incalzanti domande ha ammesso le sue responsabilità. Il ragazzo è risultato recidivo. Nel 2012 si era reso protagonista di una simile storia.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti