Fondi, termina un’altra memorabile edizione di “Franciacorta in villa”

301

Un viaggio enogastronomico alla scoperta dei sensi in una location d’eccellenza. Parliamo della IV edizione di “Franciacorta in Villa”, che sabato e domenica, tra percorsi enogastronomici e musica dal vivo, ha visto la presenza di centinaia di appassionati provenienti da tutta la regione. Non a caso, l’evento ha registrato il sold out con 3 settimane di anticipo. Nelle due serate interamente dedicate al gusto e all’eleganza, il giardino incantato della Villa G&J a Fondi, ha ospitato prodotti locali e cucina gourmet, in abbinamento al superbo Franciacorta.

I visitatori hanno avuto la possibilità di assistere a diversi show-cooking preparati dai ristoratori locali presenti alla manifestazione e presenziati dal dottor Roberto Bartolomeo Lepori dell’AIS, e dalla dottoressa Alessia Borelli della FIS. I soci di Decant, associazione che ha organizzato la manifestazione, hanno stupito e deliziato ancora una volta i molti ospiti presenti.

Nella serata di domenica ha avuto luogo il seminario “C’è…biodiversità: espressione e storia di un territorio”, tutto incentrato sui prodotti della Zona, nel quale la Condotta Slow Food di Monte San Biagio, Fondi e Lenola ha presentato “Il calamita imbufalito”, un piatto con ingredienti provenienti dalla Piana Fondana come: calamita, mozzarella di bufala, arancio biondo fondano, olio di Lenola, mela annurca.

Non dimentichiamo, naturalmente, i veri protagonisti delle serate: ben 25 aziende appartenenti al Consorzio Franciacorta, che ha patrocinato l’Evento, alle quali si sono affiancati 12 operatori locali.

Non resta che aspettare la V edizione e nell’attesa brindare con un calice di Franciacorta.

Questo slideshow richiede JavaScript.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti